18 Aprile 2017

Spazio profondo, Anno 8 D.T.

Il Generale Disu, tornando dalla guerra, riflettè sulla scomparsa di alcuni dei suoi uomini migliori; le ultime battaglie contro i Trusis avevano mietuto parecchie vittime.
Un flash glieli fece tornare alla mente.
Fu Silvia la prima, l’indimenticabile scudiera con la quale aveva condiviso la nascita dell’esercito.
Poi ci fu Christian con il quale aveva sempre avuto un rapporto difficile, ma di lealtà e rispetto.
E poi Fioppo, la mente matematica dell’esercito; nulla sfuggiva ai suoi calcoli.
Successivamente fu Krauser90 ad abbandonarlo. Non sono mai state chiarite le cause della sua scomparsa.
Infine Francesca. E fu sera. E fu mattina.
Ma i veri colpi duri arrivarono durante la seconda grande guerra... Aury, la sua fida consigliera svanì nel nulla, Wlamamma con lei... e anche Fraffrog.
E poi lui, TinyBreeder. Convertito e passato nell’esercito nemico era quello che più gli causava rabbia; la goccia che fece traboccare il vaso nella zucca pelata del Generale.
Era ora di agire.
<<Selia02! Vira l’astronave verso quel pianeta>> tuonò il Generale. <<E’ un pianeta disabitato distrutto dalla furia dei Trusis, non troveremo nulla di interessante>> rispose la giovane pilota. <<Vira>>.
L’astronave atterrò nel punto indicato dal generale, vicino ad un villaggio apparentemente disabitato. Il portellone dell’astronave si aprì e un magnifico profumo di fiori invase l’aeromobile. Covenant corse fuori, quell’odore gli ricordava casa. Si diresse verso il campo dal quale proveniva il profumo e si accorse subito che qualcosa non andava. Ad uno stratega questi dettagli non sfuggono. I fiori alti come granoturco, erano schierati in righe e colonne perfette, qualcuno li aveva coltivati.

<<Sono magnifici, non è vero?>> risuonò una voce in mezzo al campo <<Un fiore per ogni abitante del villaggio, sono rimasta sola ormai>> una testa dalla bionda chioma spuntò tra gli steli dei fiori <<Ciao! Io mi chiamo Bellicose, sono l’addetta alle piante. O perlomeno… lo ero. Mi sa che ormai un lo son più da quando una palla ci attaccò. O che era… aspè, credo fosse una… “””La Morte Nera“””! E un ci si capiva più nulla, tutti so scappati ma un potevo lascià così le mie creature! Concima oggi, concima domani…. O un tu vedi come so belli sti fiori? Sono i fiori guerrieri!>> covenant provò ad interromperla <<Ok, ma quindi c…>> <<Zippati.zip>> interruppe bruscamente Bellicose. <<Dicevo, sono i fiori guerrieri che se portati con se durante la battaglia donano forza ineguagliabile! Oppure beh… tu ci puoi fare un potpourri! Viene Bene! Ma quella Morte Nera… mi ha rovinato la serra! E dire che provai a corromperli… sì, a corrompere quegli umanoidi! Offrii pure la mia mitica Cheesecake ai frutti di bosco! La mangiarono tutta e poi…. Mi distrussero la cucina!!! Ora non posso più fare torte!

<<Vieni con noi, avrai la vendetta che cerchi… Bellicose. Il tuo nome chiama guerra…. E guerra avranno>>. I due si diressero verso il resto dell’equipaggio ma a metà strada Bellicose esclamò <<Un momento! La mia Zucca>>. Recuperato il suo orpello più prezioso, l’astronave ripartì.
Il Generale non era ancora soddisfatto, aveva sete di vendetta. Servivano altri due uomini e in fondo, in cuor suo sapeva già dove andare a cercarli.
Gli tornò alla mente di un pianeta dove i bambini venivano allevati alla guerra. Era giunta l’ora di fare visita.
L’atterraggio non fu dei migliori, la gravità del pianeta aveva messo a dura prova i motori e le spiccate abilità della giovane Selia02. <<Uzukozzi, Uppercut. Occupatevi dei motori. Mysteriis, rytzo cercate qui il nuovo gamer>>.
Mentre Uzukozzi e Uppercut cercavano di distinguere una chiave inglese da un capitello del XIX secolo, i due eroi belli e aitanti mandati in missione dal generale si recarono all’armeria più vicina in cerca di consigli; chi meglio dell’armaiolo può conoscere le giovani promesse dell’esercito?
*Tlin tlin* la campanella in cima alla porta suonò all’apertura; da dietro al bancone una giovanissima donna guardò negli occhi gli ospiti. <<Dai mona, dimmi chi dobbiamo tirare su che qui se no fasèm notte>> disse rytzo con l’eleganza che lo contraddistingueva <<Vengo io, ho bisogno di pace, tranquillità…. E guerrra.>> rispose la giovane ragazza.
“Sono Sian e gestisco l’armeria e merceria di famiglia. Posso vendervi un gancio, qualche bottone… oppure fornire tutto il necessario per costruire una perfetta armatura da guerra; aiuto tutti i soldati che ne hanno bisogno! Il vostro sguardo non mente, avete bisogno di aiuto… E’ il vostro giorno fortunato, in famiglia sono considerata la più generosa, e non hanno tutti i torti. Ho sentito della guerra appena finita e ho capito che non posso starmene qui ferma. Voglio dare una mano ai più valorosi eroi rimasti… come nei seguiti dei romanzi, o il secondo film, tipo l’inizio di una nuova era. Almeno così, in viaggio con voi, potrò dedicarmi alla mia passione più grande: leggere. E potrò farlo in tranquillità senza rischiare la pelle in eventuali attacchi a sorpresa dai mostri verdi>>. Mise in borsa la saga completa di Percy Jackson, strinse bene la cinghia e appoggio lo zaino sulle spalle.
Quando tornarono al veicolo, videro Uppercut e Uzukozzi gioire per l’avvenuta manutenzione… da parte di un abile meccanico locale. Era un ragazzino prodigioso, e il Generale se ne accorse subito. <<Chi sei?>>
<<Supra375, signore. Il miglior meccanico del pianeta! Ho sentito il tonfo prodotto dalla caduta della vostra astronave e sono venuto in soccorso. Passo di rado da questi parti, siete fortunati; ero qui a cercare concentrazione per lo studio. Da quando ho cominciato a lavorare, modestamente ho eseguito alla perfezione ogni singola riparazione! Adoro aiutare la gente… adulti, bambini, adumbini, bambulti…. mi fa sentire bene! Questo è il mio obiettivo! Beh, direi che il bolide è pronto a ripartire...”>> il giovane diede una pacca alla scocca dell’astronave. <<Vi ho trattenuto abbastanza, buon viaggio!>>.
Disu vide negli occhi del ragazzo una strana luce brillare… Gioventù? Ingenuità? Voglia di avventura? Follia? <<Bene, direi che con te siamo al completo. Sali a bordo>> sentenziò il Generale. <<Ma veramente io…>> provò a replicare il giovane. Mysteriis gli tappò la bocca con un frollino: <<Vieni con noi. Abbiamo i biscotti>>.

E uscirono a riveder le stelle...

Commenti

DarkMatter - 20/04 00:06

Prima che mi scordi: in bocca al lupo anche qui ai 3 nuovi gamer :)

Blaser93 - 19/04 20:13

No! non ci sto dentro!
RabbitDoubt merita il posto da Gamer, non questi tre sconosciuti.

Misterioso - 19/04 19:37

Congratulazioni, e auguri per questo compito!;)

cricro - 19/04 18:20

Auguroni a tutti e spero siate migliori dei precedenti, ovviamente scherzo siete grandi

Mysteriis - 19/04 16:10

ximi, fino a quando me la vendevi tu non ti lamentavi, eh :D

ximix - 19/04 14:34

Questo è un modo gentile per dire che si droga prima di scrivere sto genere di post :P

Disu - 19/04 13:37

Il testo è di Mysteriis e un po' di esperienza in giochi di ruolo ce l'ha :D

Kael - 19/04 13:00

Bella narrazione, esperienze in D&D?! ;)
Buon lavoro!

Bellicose - 19/04 12:33

Grazie a tutti!!!

Milly22110 - 19/04 12:23

Congratulazioni a tutti e tre... soprattutto a supra, che vorrei capire chi ha corrotto per avere il posto! XD

Mysteriis - 19/04 12:17

Buon lavoro ragazzi. Mi raccomando, dateci dentro. Al primo sgarro, abbiamo i cotechini pronti per voi!

Selia02 - 19/04 12:14

Ho tantissima fiducia in voi! :D

restivo5 - 19/04 11:35

assurdo, è una vergogna

lekkius888 - 19/04 10:48

Congratulazioni a sian,belli e supra ????

covenant - 19/04 10:41

Per me uno scandalo.

mSaUmObNa - 19/04 10:01

Belli

Sian - 19/04 00:32

Grazie a tutti quanti, ci impegneremo al massimo, per voi!! :)

ximix - 19/04 00:15

Io ci ho sperato fino all'ultimo in una conversione da verde ad arancio... Magari la si prenderà in considerazione per il prossimo big update... :P

Pappela - 19/04 00:12

Complimenti!!!!!

Pasqua - 18/04 23:35

Auguri ai nuovi membri dello staff e che la fortuna sia con voi XD
DiabeteKILLER TEST FROM OUTER SPACE