8 Novembre 2012

Sarà la crisi

Eh sì, i fast food in centro, la frutta importata dal Nebraska, i cellulari acquistati ai figli in fasce, i bambini che cuciono i palloni...insomma, non è più il mondo che ci piaceva tanto.

E non c'è più il buon vecchio anzianello con le mani incrociate dietro la schiena, che osserva una news che sta per nascere, dispensando preziosi consigli in merito. Ora ci sono i giovani! IL FUTURO! Vogliono tutto e subito...e non posso che adeguarmi. A voi la classifica di questo agitato ottobre.

E poi c'erano le lontrine che confezionavano il marzapane.
Mah (sarà ancora il sonno per Lucca)
Perdonatemi

Commenti